Per una vacanza dedicata al golf a Siusi allo Sciliar in tutta correttezza

regole del campo da golf san vigilio siusi

Tutte le regole sono conformi alle norme dell’R&A e della USGA.

Giocate il campo come lo trovate e giocate la palla come si trova.

Giocate secondo le Regole e nel vero spirito del golf (“Spirit of the game”)

PALLA PERSA O FUORI LIMITE. (REGOLA 18)

Se una palla va a fermarsi sulla strada o oltre la strada (buca 1/2), è “fuori limite” anche se va a fermarsi in un’altra parte del campo che non è fuori limite per le altre buche. Tutti i limiti sono definiti da paletti bianchi o linee bianche. Inoltre le recinzioni che definiscono il fuori limite sono contrassegnate in colore bianco e il limite è il lato interno della recinzione.
 

AREE DI PENALITÀ. (REGOLA 17)

Tutte le aree di penalità sul campo sono definite da paletti gialli o rossi. Questi sono ostruzioni movibili.
 

PALLA PROVVISORIA PER UNA PALLA IN UN’AREA DI PENALITÀ. (REGOLA 18)

Secondo la Regola 18.3 un giocatore non può giocare provvisoriamente una palla se è noto o certo che la sua palla si trova nell’area di penalità.

Eccezione alla regola. Se però un giocatore non sa se la sua palla si trova nell’area di penalità (buca 1), può giocare una palla provvisoria secondo la Regola 18.3. Se la palla nell’area di penalità è stata trovata prima del termine del periodo dei 3 minuti di ricerca, il giocatore può scegliere di proseguire il gioco con la sua palla originale così come si trova nell’area di penalità oppure di proseguire il gioco con la palla provvisoria.

ZONE DI DROPPAGGIO (REGOLA 14)

Se una palla si trova nell’area di penalità (buca 3/buca 4/buca 6) o è noto o pressoché certo che una palla non è stata trovata ed è andata a fermarsi nell’area di penalità, il giocatore può droppare un’altra palla nella zona di droppaggio con un colpo di penalità (buca 3 event. dietro il fosso, buca 4 di fonte al tee del ponte). La zona di droppaggio è l’area dove ovviare secondo la Regola 14.3.

Zona di droppaggio buca 6: tutte le palle che dal tee vanno a fermarsi nell’area di penalità a sinistra “devono” essere giocate dalla zona di droppaggio di fronte. La trasgressione si considera palla giocata da un posto sbagliato (14.7 a)

OSTRUZIONI INAMOVIBILI (REGOLA 16)

Tutte le strade e i sentieri, i cartelloni pubblicitari, le capanne e le recinzioni sul campo, anche se privi di superfici artificiali, sono considerati ostruzioni inamovibili da cui è consentito ovviare senza penalità secondo la Regola 16.1.

I canali di drenaggio realizzati in materiale plastico e paralleli a un sentiero (ad es. buca 8) sono considerati ostruzioni inamovibili del terreno e sono parti del sentiero.

INTERRUZIONE DEL GIOCO (REGOLA 5)

Un’interruzione del gioco in una condizione pericolosa viene comunicata con un colpo di clacson. La ripresa viene comunicata da due colpi di clacson. Regola 5.7b

RITARDO IRRAGIONEVOLE. (REGOLA 5)

Un giocatore o un gruppo non deve ritardare irragionevolmente il gioco sia quando gioca una buca sia tra il gioco di due buche. La conseguenza può essere un’ammonizione o l’imposizione di colpi di penalità.

CONSEGNA DELLO SCORE. (REGOLA 3.3b)

Gli score vanno consegnati alla segreteria (Skoring Area) subito dopo la fine del giro. I risultati non chiaramente leggibili non sono accettati nella gara a buche (buca corrispondente) e comportano la squalifica nella gara a colpi. Ciascun giocatore è responsabile del proprio score.

INDICATORI DI PARTENZA.

Uomini: bianco, giallo

Donne: blu, rosso